Piemonte

Salite-in-bici-da-corsa-piemonte

Salite in bici da corsa in Piemonte

Ai confini con la Svizzera e la Francia, la Regione Piemonte, come indica il nome stesso, è la terra delle montagne. Infatti, è un territorio circondato dalla catena alpina che comprende le vette più alte e i ghiacciai maggiormente estesi d’Italia, tra cui il Monviso e il versante piemontese del Monte Rosa.

Con le Alpi come sfondo e le pittoresche vallate come panorama, appassionati ciclisti amatoriali e professionisti potranno lanciarsi in salite epiche, tra le più difficili e belle dell’interno territorio nazionale. Le gare a punteggio alle quali vi esortiamo a partecipare si trovano nelle province di Biella, Cuneo, Torino, Novara, Verbano-Cusio e Vercelli.

Cosa vi aspetta? Ecco alcune delle salite presenti in Piemonte: Alpe di Mera (Vercelli), Colle dell’Agnello (Cuneo), Nivolet (Torino), Fauniera (Cuneo) e Finestre (Torino).

Per partecipare alle challenge a livello nazionale, scalare la classifica e conquistare la vetta, non vi resta che iscrivervi tramite il portale ENDU.

LE SALITE

Scoprite di più sulle singole salite della Regione Piemonte

Basilica di Superga

Torino Alt. 670 Pti. 7

Madonna del Colletto

Cuneo Alt. 1308 Pti. 9

Sacra di San Michele

Torino Alt. 962 Pti. 9

Colle di Tenda

Cuneo Alt. 1871 Pti. 10

Pratonevoso

Cuneo Alt. 1605 Pti. 11

Colle del Sestriere

Torino Alt. 2020 Pti. 11

Colle del Lys

Torino Alt. 1314 Pti. 12

Cascata del Toce

Verbano-Cusio-Ossala Alt. 1698 Pti. 12

Valico di Bielmonte

Biella Alt. 1517 Pti. 12

Lago di Malciaussia

Torino Alt. 1815 Pti. 14

Monte Oropa

Biella Alt. 757 Pti. 13

Colle della Ciabra

Cuneo Alt. 1689 Pti. 13

Alpe di Mera

Vercelli Alt. 1533 Pti. 13

Piancavallo – Alpe Segletta

Verbano-Cusio-Ossala Alt. 1254 Pti. 15

Monviso – Pian del Re

Cuneo Alt. 2035 Pti. 15

Mottarone

Verbano-Cusio-Ossala Alt. 1455 Pti. 16

Rifugio Barbara Lowrie

Torino Alt. 1753 Pti. 19

Colle del Nivolet

Torino/Aosta Alt. 2612 Pti. 22

Colle della Lombarda

Cuneo Alt. 2351 Pti. 21

Colle di Sampeyre

Cuneo Alt. 2284 Pti. 21

Tre Cime di Lavaredo

Cuneo/Francia Alt. 2331 Pti. 21

Colle della Fauniera

Cuneo Alt. 2511 Pti. 24

Colle dell’Agnello

Cuneo/Francia Alt. 2748 Pti. 24

Colle delle Finestre

Torino Alt. 2179 Pti. 24

Alpe di Rossombolmo

Verbano-Cusio-Ossala Alt. 1582 Pti. 23

Muro di Guardiagrele 

CHIETI Alt. 576M Pti. 8

COSA STATE ASPETTANDO?

Volete prender parte a una challenge KOM YOU? Cliccate sul bottone “iscriviti ora” e mettetevi in gioco.

 

 

Colle dell’Agnello: il battesimo del vero cicloamatore

Conosciuto in dialetto piemontese come Col de l’Agnel, il Colle dell’Agnello è sicuramente una delle salite più dure e difficili del Piemonte. Si tratta di un valico a sud del Monviso che rappresenta un collegamento storico tra Italia e Francia e, inoltre, ha lasciato un segno nel Giro d’Italia 2016, ridando splendore al talento che sembrava aver abbandonato Vincenzo Nibali sulle Dolomiti, vincitore indiscusso dell’edizione.

Analizzando i semplici dati tecnici è chiaro che il Colle dell’Agnello è un percorso per ciclisti rodati, ma può anche essere un perfetto punto di partenza per testare le proprie capacità se si è alle prime armi. La lunghezza totale della salita è di 22 km circa, con una pendenza che oscilla tra il 6% e il 9% in alcuni tratti, raggiungendo il suo apice del 15%. Inoltre, arrivando a un dislivello di 1464 metri circa, l’aria rarefatta della montagna ostacola maggiormente la salita.

Noi di KOM YOU siamo sicuri che una semplice analisi statistica non vi fermerà ed è per questo che vi esortiamo a prender parte a quante più competizioni ciclistiche nazionali possibili!

 

Gare-amatoriali-piu-belle-alpe-di-mera-cuneo-piemonte
Gare-amatoriali-in-bici-nivolet-funiera-e-finestre-novara-piemonte
Salite-con-bici-da-corsa-piu-difficili-colle-agnello-verbano-cusio-piemonte
Pittoresche-vallate-come-panorama
Iscrivervi-tramite-il-portale-endu

ABRUZZO

BASILICATA

CALABRIA

CAMPANIA

EMILIA-ROMAGNA

FRIULI-VENEZIA GIULIA

LAZIO

LIGURIA

LOMBARDIA

MARCHE

MOLISE

PIEMONTE

PUGLIA

SARDEGNA

SICILIA

TOSCANA

TRENTINO-Alto Adige

UMBRIA

Valle D'Aosta

VENETO